Teatro dei Fauni

"Per crescere insieme bambini e adulti, per inventare, ricordare, ridere, pensare, per imparare a volare e a cantare."

CHI SIAMO

Il Teatro dei Fauni nasce nel 1986 ed è composto da persone provenienti dal mondo del teatro, dei burattini e della musica, arti che compongono le produzioni della Compagnia. Il teatro di figura, si presta particolarmente alla rappresentazione dei personaggi di antichi miti e fiabe: in questa direzione si è orientata la ricerca. Le figure archetipe che popolano questi racconti sono cariche di poesia e di simboli di forte attualità; la ricchezza di elementi magici trova nel teatro di oggetti il suo spazio espressivo ideale.

Produce spettacoli di teatro di figura, di narrazione, anche per adulti. Particolare attenzione è rivolta ai personaggi femminili, spesso trascurati nel teatro tradizionale come nella storia degli ultimi due millenni.

Gli spettacoli in italiano sono spesso tradotti in altre lingue e sono stati presentati in: Austria, Belgio, Brasile, Canada, Repubblica Ceca, Cile, Cuba, Ecuador, Francia, Germania, Italia, Iran, Madagascar, Messico, Slovacchia, Spagna, Svizzera, Turchia.

L’attività comprende rappresentazione di spettacoli teatrali itineranti in teatri e scuole, animazioni teatrali di piazza e in biblioteche, laboratori per adulti e bambini di tecniche ed espressione del teatro e teatro di figura. Dal 1998 il Teatro dei Fauni organizza a Locarno il festival internazionale "Il castello incantato".

La compagnia



Santuzza Oberholzer nasce a Locarno, impara l'arte a bottega presso vari burattinai poi alla Scuola di teatro dell’università di Quito dove insegna. Dal 1976 al 1983 è attiva in Messico ed Ecuador. Dal 1986 dirige il Teatro dei Fauni per cui scrive i testi, progetta le figure cura regie e recita. Riceve tra gli altri il premio Festival internazionale di Tehran Iran, “Les Jeux répubblicains CH, “Ospite illustre della città di La Habana” nel 2005 e il premio TASI “Donna della scena 2009”. Direttrice artistica dei festival Il castello incantato (dal 1998) e La donna crea (dal 2001). Si definisce tessitrice di storie. Predilige narrazioni con personaggi femminili ed è l'ideatrice del ciclo site specific Antenati con le radici, drammaturga e attrice di Anime e sassi.

Vicky Destefanis nasce a Locarno, lavora con il Teatro dei Fauni dal 1997, è burattinaia e cantante. Si forma a Ginevra, Milano, Brasile e nella stessa compagnia Teatro dei Fauni. Dal 2003 al 2006 ha presentato spettacoli in Brasile dove ha diretto un gruppo di teatro infantile e condotto un programma radiofonico per bambini. Nel T.d.Fauni inventa spettacoli, costruisce figure, recita e tiene i laboratori.

Oskar Boldre vocalista, polistrumentista e compositore si avvicina alla musica da autodidatta nel 1985 collaborando con varie formazioni dal rock progressivo, free-folk e afro-jazz. Dal 1998 dirige e canta nell'ensemble vocale "Ancore d'Aria" (2002 semifinali concorso internazionale TIM Francia), dirige il coro polifonico "Goccia di Voci" con repertorio di ispirazione etnica. Collabora con varie compagnie teatrali Propone seminari sull'utilizzo della voce come strumento, improvvisazione e valorizza la spontaneità ed il gioco nel processo d’apprendimento.
Visita il sito www.oskarboldre.it

Paolo Ambrosetti è fisico teorico e meteorologo. Membro fondatore del Teatro dei Fauni per cui ha curato alcune regie, nella compagnia si occupa soprattutto del disegno luci e della costruzione tecnica in generale.

Giordano Bisi-Giottonini nasce e vive a Lavertezzo, in Valle Verzasca. Si divide tra l'attività nell'azienda agricola di famiglia, piccole attività artigianali e la passione per la musica che lo accompagna fin da bambino, quando una mattina trova un organetto sotto l'albero di natale. Si diploma come Elettronico Multimediale presso la SAM di Trevano, e il collimare della vena tecnica con quella artistica lo porta nel 2012 ad entrare nella compagnia come tecnico audio e luci. Cura questo sito.

Cristina Radi vive a Losone, laureata in Lettere classiche all'Università di Bologna e con un perfezionamento in organizzazione e comunicazione di eventi culturali, per diversi anni ha lavorato in un'agenzia in Italia per festival di teatro, danza, musica, mostre d'arte, fumetti ed illustrazione (ufficio stampa e organizzazione). Dal 2015 collabora con la compagnia come assistente alla produzione e con Osa! nell'organizzazione e nella realizzazione di rassegne e progetti. È caporedattrice del blog di eventi e curiosità culturali losguardoltreilconfine.blogspot.com

Andrea Valdinocci nasce a Bologna nel 1980. Attore e regista teatrale. Dal 2008 al 2014 lavora come attore nella compagnia Teatro Due Mondi di Faenza (IT), realizzando spettacoli e progetti in Italia e all’estero. Dal 2013 inizia la collaborazione con l'Accademia Teatro Dimitri in qualità di attore, regista e artista, pedagogo. Nel 2015 è co-fondatore di Teatro Zigoia, compagnia attiva in Svizzera, Italia e Grecia. Dal 2016 collabora come regista con le compagnie Teatro dei Fauni: Il tempo delle case, La strega cioccolata, Antenati con le radici, e WakouWa Teatro. Attore e regista di Anime e sassi.

Lianca Pandolfini nasce e cresce ad Atene (Grecia). Si diploma in Italia come attrice presso Emilia Romagna Teatro e si laurea a Modena in Scienze della Comunicazione. Dal 2008 al 2011 è attrice al Divadlo Continuo Theatre, in Repubbica Ceca. Dal 2011 si stabilisce in Svizzera, si diploma al master in physical theatre presso l’Accademia Teatro Dimitri e con Andrea Valdinocci, fonda Teatro Zigoia. Dal 2016 collabora con il Teatro dei Fauni con la conduzione annuale del “Laboratorio di teatro per ragazzi” e a diversi progetti: Antenati con le radici e Anime e Sassi.

Deborah Jakob studia il violino classico da bambina, per poi avvicinarsi alla musica folk e improvvisata. Partecipa a produzioni teatrali presso la Scuola R. Steiner e del Teatro dei Fauni (2000 e 2003). Come insegnante (scuola R. Steiner) è regista di sei spettacoli teatrali per ragazzi. Incontra musicisti nepalesi, produce un CD e nel 2012 fonda in Nepal una scuola che valorizzi l’arte locale. Collabora con vari musicisti e cori, tra cui la Carovana del Bù (multietnico). Dal 2018 suona nel quartetto per Balfolk Autour de Bâle. Quale insegnante, anche di scuola speciale, ama motivare con l’arte: spettacoli, ballo in cerchio, orchestre di classe, scambi culturali ecc. Musicista in Anime e sassi

Danilo Boggini fisarmonicista, pianista, compositore e arrangiatore attivo soprattutto in ambito jazz (fonda: Astrea Ensemble, Accordion Project, Malena Trio, Swing Power, Hot Club de Suisse). Ha suonato con Giorgio Conte, Luca Ghielmetti, Piero Mazzarella, Marc Rossier, Claudio Sanfilippo, Davide Van De Sfroos e Marco Zappa. Come turnista ha affiancato Flavio Boltro, Fabio Di Casola, Sandro Di Pisa, Alfredo Ferrario, Duilio Galfetti, Daniele Gregolin, Claude Hauri, Danilo Moccia, Marco A. Ricci, Sandro Schneebeli, Paolo Tomelleri. Dal 2006 collabora agli spettacoli di Ferruccio Cainero e arrangiamenti per Occhi che raccontano di Fabrizio Saccomanno. I suoi ultimi CD: Swing Power, Sott’a ‘sti mür e con Flavio Boltro, Fil Rouge. Dottore in lettere con ricerche su Ottavio Rinuccini, (il premio Nuova Antologia nel 1994), insegna italiano al Liceo di Bellinzona. Musicista in Anime e sassi. www.daniloboggini.ch

Altri collaboratori

Luigi Sala, Michela Merazzi, Gianmario Arringa, Martin Bartelt, Walter Broggini, Ferruccio Cainero, Sergio Diotti, Yasha Ememzadeh, Gerardo Fulleda Leon, Fausto Gerevini, Gioconda, Oliviero Giovannoni, Liliane Hodel, Margrit Hubert, Deborah Jakob, Francesca Kamber Maggini, Eveline Leopold-Picchetti, Ennio Maggini, Armando Morales, Edoardo Oppliger, Manuela Paganetti, Rolando Picchetti, Juan Pino, Vrene Ryser, Hansueli Trüb, Orio Valsangiacomo,...

Direttrice artistica
Santuzza Oberholzer
Ufficio:
via alla Scuola 10
CH-6605 Locarno
Atelier:
via alla Morettina 2
CH-6600 Locarno